curriculum photo

Curriculum Vitae: le 7 regole da seguire per essere efficaci

Che cos’è un CV?

Il CV è la “carta” in cui si può leggere la tua storia lavorativa e scolastica ed è il primo scambio d’informazioni tra candidato e datore di lavoro.

Consiste in una breve descrizione di sé, delle proprie competenze e delle attività e degli studi svolti.

Esistono diversi formati, ma il più diffuso in Europa è scaricabile nel sito Europass.

 

Come si fa un CV?

Generalmente va strutturato in blocchi:

  1. Dati anagrafici
  2. Esperienze formative
  3. Esperienze professionali
  4. Conoscenze lingue straniere
  5. Conoscenze informatiche
  6. Interessi ed attività extra-professionali
  7. Aspirazioni

Indipendentemente se scegliamo di essere creativi o di seguire rigorosamente i modelli scaricaricabili dal web, bisogna ricordare 7 regole fondamentali.

Deve essere:

  1. Breve: max 2/3 pagine
  2. Scorrevole e leggibile: evitare caratteri particolari e periodi troppo complessi
  3. Semplice e chiaro: periodi corti e ordinato
  4. Dettagliato: deve contenere tutte le informazioni rilevanti senza essere puntiglioso, deve essere professionale e senza errori
  5. Privo di connotati “Valutativi”: veritiero e personale ma non celebrativo
  6. Efficace: valorizzare le proprie caratteristiche in linea con il profilo lavorativo richiesto
  7. Curato: graficamente piacevole e meglio se completo di fotografia

Infine è necessario dare il consenso al trattamento dei dati personali inserendo la dicitura:”Autorizzo il trattamento dei dati personali, ivi compresi quelli sensibili, ai sensi e per gli effetti del decr. lgs. n.196 del 30/06/2003 per le finalità di cui al presente avviso di candidatura”.

N.B. non dimenticare di firmare il tuo curriculum!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *